Site Loader

Sara’ sicuramente un anno diverso il prossimo 2021.

Probabilmente un anno di svolta e forse più’ drammatico e rivoluzionario di questo che volge al termine. 

Di certo mi piacerebbe ancora una volta attraversare una nuova città’, fare un viaggio.

Ogni viaggio che si rispetta parte da alcuni fattori basilari da considerare per motivare la scelta di un luogo anziché’ di un’altro.

Io solitamente parto da cosa il luogo possa offrire sotto l’aspetto artistico, poi cosa rappresenta culturalmente e finisco sempre a considerare quale e’ l’offerta culinaria del luogo che voglio visitare.

Il Mondo e’ una gamma infinita di emozioni.

Basta puntare il dito da qualche parte del Globo e le sorprese sono sempre disponibili.

Prendere magari un pallone aerostatico e volare sopra una città’ sconosciuta e vedere la gente dall’alto.

Vedere i tetti delle case e poter toccare con mano le nuvole dorate dal sole che comincia a tramontare a Ovest.

Le foto che vedete di seguito sono frutto di una tre giorni a cavallo tra la Primavera e l’Estate in uno dei tre Paesi baltici, in questo caso Lituania e in particolare la sua Capitale: Vilnius 



Massimo Usai

3 Replies to “L’anno che verra’. Come sara’?”

  1. Sicuramente non può essere peggiore di questo. La speranza è di tornare a viaggiare, in sicurezza e tranquillità, non dimenticando di rispettare l’ambiente, i luoghi e le tradizioni della terra in cui si è ospiti.

    1. Per come vanno le cose non sarei cosi sicuro del “sicuramente” che hai messo al principio del tuo commento. 🙂 Ovviamente mi auguro che sia cosi, perche’ un anno come questo va bene una volta sola nella vita 🙂

Leave a Reply

Related Posts More From Author